22 aprile Giornata Mondiale della Terra

Ambiente
Tipografia

Un giorno importante, per ricordare i nostri doveri verso il pianeta che abitiamo.

Le Nazioni Unite celebrano "Earth Day, Giornata Mondiale della Terra", ogni anno, un mese e due giorni dopo l'equinozio di primavera. È la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia.

Nasce il 22 aprile 1970 per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra. L’idea della Giornata per la Terra fu proposta nel 1962 al presidente Nelson, a cui venne l’idea di organizzare una conferenza sull'ambiente. L’iniziativa coinvolse nel tempo uomini politici e si intensificarono incontri sul tema.

Contenitori Riciclo Isola Elefa Egitto

Foto: contenitori per il riciclo sull'isola di Elefa (Egitto) 

A seguito di una serie di disastri ecologici, nel ‘69 il Senatore degli Stati Uniti decise di portare le questioni ecologiche all'attenzione dell’opinione pubblica e del mondo politico. La Giornata della Terra è divenuta un avvenimento educativo ed informativo. I gruppi ecologi prendono l’occasione per valutare le condizioni della Terra.

È la giornata per cercare soluzioni che permettano di eliminare gli effetti negativi delle attività dell'uomo, soluzioni come il riciclo dei materiali, la conservazione delle risorse naturali, il divieto di utilizzare prodotti chimici dannosi, la cessazione della distruzione di habitat fondamentali come i boschi umidi e la protezione delle specie minacciate

Chiara Garavini

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×