Palazzo Merendoni da ammirare giovedì 12 luglio

Riapre al pubblico questa dimora storica consentendo a tutti i visitatori di ammirarne i capolavori al suo interno.

La residenza passò alla famiglia Merendoni nel 1773 i quali iniziarono ben presto a ristrutturarlo affidando i lavori all’architetto Raimondo Compagnini al quale si devono la facciata e soprattutto il grande scalone monumentale che si trova all’ingresso e regala un colpo d’occhio eccezionale.

Negli anni a seguire numerosi artisti contribuirono con le loro opere a rendere ricco il palazzo e ancora oggi si possono ammirare le magnifiche decorazioni che si trovano nelle sale dell’appartamento situato al pian terreno in cui soggiornò Lord Byron nel 1819 che visse qui la sua focosa storia d’amore con Teresa Gamba Gucciol.

Ma è possibile ammirare anche i numerosi affreschi e la bellissima soffittatura lignea a ballatoio che si trova in cima allo scalone e che racchiude un dipinto raffigurante la dea della caccia Diana sul carro lunare.

In seguito il palazzo passò in mano al mercante e banchiere Insom fino a divenire nella seconda metà del secolo di proprietà della famiglia Aldrovandi-Marescotti e ancora oggi le sue sale fanno da sfondo e location a tanti eventi di prestigio e la loro riapertura è un appuntamento unico al quale consiglio di prender parte.

Valentina Trebbi


Per maggiori informazioni:

Cosa: riapertura di Palazzo Merendoni

Dove: Palazzo Merendoni in via Galliera, 26 - Bologna

Quando: giovedì 12 luglio 2018, ore 21:00

Costo: ingresso euro 18,00

Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure tel. 051/9911923

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×