Lunedì 17 luglio al Dopolavoro con Servillo e Amato

© www.agendanet.it

Nel quadro della rassegna “Accadde domani”, l'Arena Puccini, storico cinema all’aperto, ospita Francesco Amato, regista di "Lasciati Andare".

Toni Servillo, protagonista della commedia, smette i panni di Jep Gambardella, del film vincitore dell'Oscar "La grande bellezza di Sorrentino", per indossare quelli di uno psicanalista scontroso e crapulone. Nell'intreccio, Servillo-Elia, psicoanalista ebreo, ha un calo della lucidità e perso il distacco emotivo con i pazienti, si dissocia da tutti compresa l’ex moglie Giovanna (Carla Signoris).

Unico sfogo all'emarginazione auto-imposta di Elia è quello d'abbuffarsi di dolci, finché, colpito da un lieve malore, è costretto a mettersi a dieta e andare in palestra. Per via del repentino cambiamento di vita, la personal trainer Claudia (Verónica Echegui) irrompe nella sua vita e lo trascina a condividere i suoi problemi esistenziali.

Il Regista Francesco Amato Alla Cinepresa

Foto: il regista Francesco Amato alla cinepresa © www.agendanet.it

Francesco Amato, ex-studente del Dams, regista, documentarista e sceneggiatore, iniziò a lavorare dietro la cinepresa a Bologna. Negli anni ha realizzato vari cortometraggi e documentari impegnati, riscuotendo premi e riconoscimenti italiani e internazionali. Commentando il suo lavoro, Amato ha dichiarato: «Nel film ho cercato di mettere in relazione due ambienti che mi sono ben familiari: la palestra e la psicanalisi, ho provato a immaginare il mio dottore alle prese con lo spinning e la mia personal trainer sul lettino dello psicanalista».

Siamo dunque l'incontro di due esistenze, che decidono di abbattere le barriere intellettuali, attraverso reciproca curiosità e condivisione. Amato lancia un messaggio d'inclusione oltre le convenzionali barriere intellettuali, generate da un costrutto retorico basato sull'aleatica suddivisione in caste, generata da un effimero costrutto sociale.

La rassegna cinematografica “Accadde domani” è promossa da Fondazione Cineteca di Bologna e Itc Movie, in collaborazione con Comune di Bologna, Dopolavoro Ferroviario Bologna, Quartiere Navile, Comitato Progetto Bolognina, Agis, Fice Emilia-Romagna, col contributo di Granarolo e Unipol Banca.

Luciano Bonazzi

Per maggiori informazioni:

Quando: lunedì 17 luglio alle ore 21:45

Dove: Arena Puccini in Via Sebastiano Serlio, 25/2 - (BO)

Costo: 6,00 euro il biglietto intero, con varie tipologie di riduzione

Info: cell. 366/9308566 e 328/2596920 (dalle ore 20:30)

Pagina Fb: Arena Puccini

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×