La Regione punta sul cinema e l’audiovisivo

Economia
Tipografia

L’Emilia-Romagna stanzia 1 milione e 250mila euro per progetti di festival e rassegne.

Nell'era di Internet, della televisione via satellite e delle piattaforme digitali che consentono di vedere solo le serie o i film che lo spettatore desidera, il cinema nelle sale combatte una lotta quotidiana per la sopravvivenza, l’aumento dei biglietti d’ingresso e la diminuzione dei cinema nelle nostre città non aiutano certo questa lotta.

In una situazione di questo tipo la buona volontà dei pochi gestori delle sale e l’amore degli irriducibili sostenitori dell’esperienza di vedere un film sul grande schermo purtroppo non bastano più, occorre, quando è possibile, anche un sostegno delle istituzioni. La Regione Emilia-Romagna, pur con tutti i problemi di una grande regione italiana, ha deciso di puntare sul cinema e l’audiovisivo, offrendo la possibilità di ottenere contributi a progetti di festival e rassegne cinematografiche.

Per il primo filone di finanziamento, relativo a progetti di rilievo almeno nazionale, per il triennio 2018-2020 sono a disposizione 750mila euro per la prima annualità, mentre le risorse per gli anni successivi verranno individuate sulla base delle disponibilità. Per il secondo filone, che riguarda progetti di risonanza regionale per l’anno 2018, è previsto uno stanziamento di 520mila euro, di cui 420mila per i festival e 100mila per le rassegne. 

Disegno Per Uso Audiovideo

Immagine: disegno onirico per il cinema

Nel 2017 con questo meccanismo sono stati 21 festival di cui 3 di rilevanza nazionale e 14 rassegne, in un panorama regionale ricco e riconosciuto. La Regione Emilia-Romagna nel nuovo piano triennale 2018-2020 ha incrementato di circa 200mila euro le risorse per festival e rassegne in ambito cinematografico e audiovisivo, continuando ad investire sulla realtà del territorio per lo sviluppo del settore.

L’obiettivo previsto è anche quello di promuovere la creatività e i linguaggi contemporanei e multimediali, oltre a iniziative che favoriscano l’aspetto di coesione sociale e che abbiano un impatto economico sempre più importante.

Vincenzo Bottiglioni


Articolo correlato su BNB: Emilia-Romagna, terra del cinema!  |  La rivincita dei cinema

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×