Prosegue la musica AngelicA

Spettacolo
Tipografia

Il Festival della Musica Internazionale ci allieterà ancora fino a fine maggio.

Per la ventottesima volta AngelicA (Pagina Fb: AngelicAFestival) ha preso il via agli inizi di maggio, per chiudersi il 27 con un concerto che vede protagonisti Anthony Braxton e Jacqueline Kerrod. 

Un programma ricco di concerti è stato questo del Centro di Ricerca Musicale - Teatro San Leonardo, spazio gestito da AngelicA in convenzione con il Comune di Bologna. Un susseguirsi di musica immaginata da Alvin Curran, Il Festival dedicato alla Musica Internazionale di ricerca, quest’anno accende ventotto candeline. Si tratta di un mese di concerti tra Bologna e Modena

AngelicA è sempre alla ricerca di nuove possibilità di fare musica. Questa edizione, che si svolge nella zona universitaria, terminerà con un concerto a Bologna nella Basilica di Santa Maria dei Servi e due serate di concerti nel Teatro comunale Luciano Pavarotti a Modena.

Anthony Braxton E Jacqueline Kerrod

Foto: Anthony Braxton e Jacqueline Kerrod 

Da quindici anni AngelicA collabora con l’Altro Suono, spazio che la Fondazione del Teatro Comunale dedica a concerti che attingono a tradizioni e repertori diversi. Numerosi sono gli artisti che hanno collaborato con Altro Suono, nomi noti della musica come Vinicio Capossela.

L’Assessore alla Cultura e Promozione della Città Matteo Lepore ringrazia per il lavoro svolto dall'Associazione e assicura che il lavoro di formazione e ricerca di AngelicA verrà sostenuto ancora per diversi anni per potenziare Bologna come città della musica dell'Unesco.

In quello che resta del mese di maggio potremo ascoltare ancora tanti artisti come: David Berhman; Alvin Curran ; Giorgio Nottoli; Evan Parker; una serata con tre concerti dedicata alla musica del Sud-Est asiatico; Gavin Bryars con un doppio ensemble italiano; l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna diretta da Tonino Battista. 

Chiara Garavini

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×