Un bollito tutto da ridere

Spettacolo
Tipografia

L’esilarante Vito interpreta il grande Artusi, Padre dell’arte culinaria italica.

Pellegrino Artusi (Forlimpopoli, 1820 – Firenze, 1911) è stato uno scrittore, nonché grande esperto e divulgatore in materia gastronomica. È entrato nella storia grazie a un celeberrimo volume di ricette da lui scritto: “La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene”, pubblicato nel 1891.

È un libro che, come sostengono alcuni, ha contribuito a unificare l’Italia, vista la sua inarrestabile diffusione per tutto lo stivale italico, trasmettendo non solo l’arte del ben mangiare, ma anche quella del ben parlare, grazie a una scrittura fluida ed elegante, in una Nazione spezzettata tra campanili e dialetti.

Oggi uno spassoso spettacolo ricorda la figura del Padre della Cucina Italiana, ricostruendone, tra storia e narrazione fantasiosa, la vita familiare, il rapporto con la governante Marietta, la nascita del suo fortunatissimo e immortale libro.

Due navigati animali da palcoscenico, Vito e Maria Pia Timo, con la loro travolgente vis comica apparecchiano una tavola ricca di colpi di scena e risate fragorose, per servire al pubblico una ricostruzione storica d’ambiente ottocentesco, condita da una profusione di allegria e leggerezza. Buon appetito!

Ugo De Santis

Per maggiori informazioni:

Cosa: "L'Artusi, bollito d'amore" - spettacolo comico

Dove: Teatro Il Celebrazioni in Via Saragozza, 234 – Bologna

Quando: fino al 7 gennaio 2018, giorni feriali ore 21:00, domenica e festivi ore 18:00

Costo: biglietto 29,00 €

Sito web: Teatro Il Celebrazioni

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×