La chitarra che ha fatto la storia del Jazz

Spettacolo
Tipografia

Arriva il grande Ralph Towner, per un concerto che non mancherà di emozionare.

Towner (nato a Chehalis, Washington nel 1940) è un chitarrista, polistrumentista e compositore, figura di spicco nel panorama musicale mondiale dagli anni ’60 a oggi. Nato in una famiglia di musicisti, ha iniziato a suonare all’età di tre anni il pianoforte classico, per poi passare alla tromba. Solo in età adulta è approdato allo studio della chitarra, diventata da quel momento il suo strumento preferito.

La sua formazione artistica passa per la musica classica, il Jazz, la bossa nova, la musica folk, la world music. Nel corso della sua formazione giovanile ha subito l’influenza di musicisti del calibro di Joao Gilberto e Tom Jobim, fondamentali padri della bossa nova brasiliana e di Bill Evans, mostro sacro del pianismo e della composizione Jazz.

Alla fine degli anni sessanta è presente sulla scena musicale newyorchese e collabora coi maggiori artisti del tempo. Appartengono agli anni settanta i fondamentali album incisi col gruppo “Oregon”, opere innovative in cui il genio dei musicisti fonde il Jazz alla musica classica indiana, alla musica classica europea, al folk, per giungere a una sintesi originale accolta dal favore del pubblico e della critica.

Nel corso della sua lunga carriera, il chitarrista ha inciso numerosi dischi per la celeberrima casa discografica ECM, fondamentale etichetta del jazz e della musica contemporanea che si avvale della collaborazione dei maggiori artisti mondiali.

Notevoli sono le sue collaborazioni coi grandi maestri Gary Burton, Keith Jarrett, Jan Garbarek, Egberto Gismonti, Gary Peacock e il nostro Paolo Fresu.

Quest’anno ha inciso "My Foolish Heart", sentito omaggio al suo Bill Evans.

Un grande innovatore che tanto ha dato alla musica vera e che potrà emozionarci in concerto solo, nell’ambito del Bologna Jazz Festival 2017.

Ugo De Santis

Per maggiori informazioni:

Cosa: Ralph Towner: chitarra

"Bologna Jazz Festival": grandi concerti fra Bologna, Ferrara e Modena

Dove: Torrione San Giovanni a Ferrara

Quando: sabato 11 novembre, ore 21:30

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×