Trilli e frulloni in libertà al Cavaticcio

Spettacolo
Tipografia

Affascinante proposta musicale che mescola la canzone degli anni '40 alla musica da ballo romagnola.

ZUMPAPPA’ - Trilli e frulloni al Dancing Cavaticcio è una rassegna dedicata ai balli tradizionali emiliano-romagnoli, che dopo aver presentato una serie di gruppi legati alle musicalità del passato, chiude in bellezza col concerto dell’Intimissima Orchestrina. Questa nasce dalla fusione tra il trio vocale Gli Intimissimi e una sezione strumentale facente capo all’Orchestrina di Molto Agevole.

Il risultato è una sintesi di musica leggera anni '40 eseguita a cappella e liscio d'autore, di musicisti passati alla storia quali Secondo Casadei (Sant'Angelo di Gatteo, 1906 – Forlimpopoli, 1971) e Carlo Brighi (Savignano sul Rubicone, 1853 – Forlì, 1915) in quanto figure chiave del liscio romagnolo.

Pertanto si tratterà di una serata dedicata agli appassionati di musica tradizionale regionale, ai curiosi, a quanti vogliano trascorrere un po’ di tempo in allegria e (perché no?) ballare il liscio o provare a farlo.

Ugo De Santis

Formazione:

Vincenzo Vasi: voce

Valeria Sturba: voce

Valentina Paggio: voce

Rocco Marchi: chitarra

Francesca Baccolini: contrabbasso

Timothy Trevor-Briscoe: clarinetto, sax

Gaetano Alfonsi: batteria

La serata inizia alle ore 19:00 con:

BOLOGNA, CHE STORIA!

Raccontiamo una storia a partire da cartoline e fotografie di ieri e di oggi

Laboratorio per bambini dai 5 agli 11 (a cura del Dipartimento educativo MAMbo)

Per maggiori informazioni:

Cosa: ZUMPAPPA’ - Trilli e frulloni al Dancing Cavaticcio

Si balla con L’Intimissima Orchestrina

Dove: Giardini del Cavaticcio, Via Azzo Gardino - Bologna            

Quando: 3 settembre 2017, ore 21:30

Costo: evento gratuito

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×