La batteria delicata e pungente di Antonio Sanchez

Spettacolo
Tipografia

Al CUBO arriva uno dei più grandi batteristi del mondo, autore della colonna sonora di “Birdman”.

Antonio Sánchez è un batterista messicano nato a Città del Messico nel 1971, apprezzato e lodato per il suo lavoro da colleghi, critici e pubblico. L’amore che l’artista prova per la batteria, nasce assai presto, a soli cinque anni.

Egli ha suonato con giganti assoluti della musica jazz: Chick Corea, Gary Burton, Michael Brecker, Charlie Haden e negli ultimi anni è riuscito a diventare il batterista preferito di Pat Metheny, per partecipare con lui a incisioni e concerti.

Antonio Sanchez E Migration

Foto: Antonio Sanchez ed i Migration Band

Ha composto e interpretato la colonna sonora (costituita unicamente da ritmiche eseguite alla batteria) di “Birdman”, pellicola diretta da Alejandro González Iñárritu che ha poi trionfato nella notte degli Oscar del 2015.

Si presenta a Bologna con il gruppo di cui è leader, “Migration”, con cui ha inciso cinque dischi. Un’occasione unica per ammirare un grande artista dal vivo.

Ugo De Santis

Antonio Sanchez & Migration Band:

Thana Alexa – voce

Seamus Blake – sax tenore

John Escreet – pianoforte e piano elettrico

Matt Brewer – contrabbasso

Antonio Sanchez – batteria

Per maggiori informazioni:

Cosa: Antonio Sanchez in concerto

Dove: Giardini al CUBO in Piazza Vieira de Mello, 3 - Bologna

Quando: 18 luglio 2017 ore 21:15

Costo: evento gratuito

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×