Black-Trek: Nessuna via di scampo

Tempo libero
Tipografia

Sabato 20 gennaio la prima escursione fra i segreti di una città turrita misteriosa.

Gli amanti del trekking urbano, si danno appuntamento in via Saragozza, all'angolo con via Santa Caterina, alle ore 21:00, per intraprendere una nuova idea di esplorazione.

I partecipanti si immergeranno nei molteplici racconti rimasti intrappolati nelle trame medievali di una Bologna suggestiva. Tanti sono i retroscena oscuri, nei quali Bologna si tinge di nero, ora le trame oscure lasciano spazio alla storia, ci si immergerà fra assassini, racconti di briganti, vie innominabili, congiure e ghigliottine modificate, che hanno lasciato lunghe ombre, a partire dal Medioevo per arrivare fino all’Ottocento, lasciando segni ben visibili ed impressi sulla pietra. 

Tante storie che hanno cambiato il volto della città. Passo dopo passo, con il favore dell’oscurità, si andrà alla riscoperta di una Bologna nascosta, partendo da via Saragozza per terminare in prossimità di via Sant’Isaia, per conoscere zone di Bologna, le sue cronache percorrendo le pittoresche vie immediatamente esterne alla Cinta dei Torresotti.

L’evento, organizzato dall’Associazione Vitruvio, si ripeterà anche nelle date del 9 e 25 febbraio.

Valter D’Angelillo

Per maggiori informazioni:

Cosa: trekking urbano (percorso non adatto ai minori di 14 anni)

Costo: contributo a persona, da corrispondere in contanti all'accoglienza € 10,00

Posti limitati con prenotazione obbligatoria

Info: tel. 329/3659446 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagina Fb: Vitruvio Bologna

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×