Riapre il Museo del Tessuto e della Tappezzeria

Tempo libero
Tipografia

All’interno di una sontuosa villa settecentesca è possibile ammirare eccellenze tessili di secoli passati.

Il Museo del Tessuto e della Tappezzeria “Vittorio Zironi” ha riaperto al pubblico, dopo adeguato riordino dell'allestimento. Si tratta di un prezioso museo acquisito dal Comune di Bologna, a seguito di donazione della famiglia Zironi, che documenta il patrimonio europeo artistico tessile, di un vasto periodo storico che si estende dal IV secolo al Novecento.

La collezione, nata nel 1946 dalla passione del tappezziere Vittorio Zironi nei confronti dell'arte tessile, si è arricchita nel tempo di un patrimonio di oltre 6000 oggetti, comprendenti tessuti italiani (tra cui damaschi, broccati, velluti, taffetà), tessuti orientali (persiani, indiani, egiziani, turchi, copti, caucasici), paramenti sacri, merletti e ricami, abiti e costumi di varia foggia ed epoca.

Alcuni Abiti In Broccato In Mostra Al Museo

Foto: abiti in mostra nel Museo del Tessuto e della Tappezzeria

Il Museo è ubicato all'interno della settecentesca Villa Spada, splendido esempio architettonico acquisito nel 1964 dal Comune, che presenta pregevoli testimonianze scultoree e decorazioni parietali. Completa degnamente il tutto un piccolo giardino all’italiana composto da terrazze e adornato da vasi e sculture.

Il parco circostante è deliziosamente arricchito da alberi e prati. Sono presenti sempreverdi mediterranei (pini domestici e marittimi, cipressi, allori, corbezzoli, lecci) e specie collinari (acero campestre, biancospino, carpino nero, sorbo ciavardello, orniello).

Ugo De Santis

Per maggiori informazioni:

Cosa: Museo del Tessuto e della Tappezzeria "Vittorio Zironi"

Dove: Via di Casaglia, 3 - Bologna

Quando: giovedì ore 9:00 - 14:00; sabato e domenica ore 10:00 - 18:30

Costo: € 5,00 biglietto intero

Gratuito Card Musei Metropolitani Bologna e la prima domenica del mese

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×