We Love Football in campo a Bologna

© www.discorsivo.it

Sport
Tipografia

Dal 28 marzo la città felsinea ospita questo torneo creato e voluto da De Marchi, storico giocatore bolognese.

La manifestazione calcistica, alla quale sono invitati a partecipare tutti i giovani sotto i 15 anni, coinvolgerà ben 8 nazioni e 24 squadre parteciperanno a questo torneo che si svolgerà presso lo Stadio Renato Dall'Ara di Bologna. 

“We Love Football” è un evento che permette alla città di Bologna di diventare la capitale del calcio giovanile, una gara di livello internazionale a cui possono prender parte ragazzi e ragazze che vogliono affermarsi nell'ambiente calcistico. Ma questa manifestazione non è solo calcio, è molto altro, vuole essere la dimostrazione di come nello sport ci siano tanti aspetti positivi come lo spirito d’aggregazione che nasce facendo squadra, il fair play ma anche l’integrazione tra culture e razze quando si deve creare un gruppo.

Coppa Di WeLoveFootball Edizione2017

Foto: coppa della seconda edizione anno 2017 

Tutti questi valori devono essere alla base di un corretto approccio allo sport ed è ciò che vuole trasmettere Antonio De Marchi, uno che di calcio se ne intende, uno dei pilastri della squadra rossoblu. L’intento è quello di far crescere “We Love Football” anno dopo anno così da renderlo un progetto di punta di vita sempre più ampio; i calciatori professionisti devono dare l’esempio ai più giovani, devono essere un modello per la “generazione fifteen”.

Il calcio può e deve trasmettere valori sani come l’amicizia, il rispetto ma anche l’entusiasmo tutti elementi che aiutano a diventare campioni non solo nel gioco ma soprattutto nella vita e per far passare meglio l’importanza di questo concetto sul sito www.welovefootball.eu sono state pubblicate una serie di interviste a grandi sportivi del passato nelle quali raccontano i loro sogni e le loro aspettative di quando erano ragazzi. 

Entrando più nello specifico del torneo c’è da sottolineare il fatto che questo torneo permette di veder nascere e crescere tanti futuri talenti del calcio infatti molti giocatori dell’Atletico Madrid parteciparono e vinsero la prima edizione della manifestazione mentre la squadra dell’Atalanta prosegue nel suo compito di far crescere il settore giovanile.

Inoltre l’edizione di quest’anno può anche contare su delle partnership importanti legate a realtà locali e anche nazionali, pensate che durante il torneo ci sarà un evento speciale presso FICO, il grande parco agroalimentare di Bologna. Lo Stadio Dall’Ara sarà la location dove si disputeranno le finali di quest’edizione, un altro luogo simbolo della città, il cuore dello sport bolognese mentre le varie sfide si terranno nei campi sportivi di Castenaso, Corticella, Zola Predosa e Monte San Pietro

WeLoveFootball Edizione2017

Foto: squadra vincitrice dell'edizione 2017 al Dall'Ara

Per chi volesse tenersi informato sui vari eventi e risultati potrà contare sul supporto dei social come Facebook, Youtube e Instagram oltre a consultare il sito dedicato che seguirà ogni giornata e metterà in rete foto, interviste e tanto altro ancora così da tenervi sempre aggiornati.

Sarà un’occasione per vedere all’opera tanti giovani talenti che si misureranno con loro stessi e che proveranno a regalare al pubblico grandi emozioni ma sarà anche il momento giusto per parlare di solidarietà, di saper far squadra e per trasmettere sani valori, quelli che dovrebbero caratterizzare non solo il mondo dello sport ma i comportamenti quotidiani.

Valentina Trebbi

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×