Torneo di Baseball per ciechi Batball Montpellier

Sport
Tipografia

L’AIBXC ha inviato per l’evento una delegazione di giocatori, tecnici e dirigenti.

L’AIBXC attraverso l’invito del Prof. Jean Marie Vautrin dell’Università di Montpellier in Francia e anche tramite il progetto Erasmus + Sport dell’Unione Europea, ha visto concretizzarsi un lavoro messo in cantiere da molto tempo, ed è riuscito, ad organizzare con la collaborazione della squadra dei Barracudas il torneo Batball, torneo di Baseball giocato da ciechi, tenutosi nei giorni 14/15 ottobre sul diamante “Greg Hamilton Baseball Park”. 

C’è da mettere in evidenza che dopo i molteplici sforzi effettuati dall’associazione, già  messi in atto all’inizio del 2017, per far partecipare la selezione Cubana a giocare in Italia, nel torneo della Mole’s Cup (coppa delle talpe), svoltosi a Sala Baganza (PR) nei giorni di maggio, falliti purtroppo per motivi burocratici, le autorità francesi prendendo la palla al balzo sono riusciti nell’intento di arrivare ad un traguardo a dir poco storico, far calpestare per la prima volta sul suolo europeo una squadra cubana e giocare nei campi di Baseball europei.

Questo è un evento di fondamentale importanza, per lo sviluppo di tutta l’associazione del Baseball giocato da ciechi in tutto il mondo, visto gli sforzi effettuati fino a questo punto, anche per dar seguito alle parole del Presidente AIBXC, Alberto Mazzanti e al Presidente Andrea Marcon della FIBS, per concretizzare il sogno Paralimpico. Ai blocchi di partenza si sono presentate le squadre: Bandits de Nogent sur Marne (F), Selezione Pau-Montpellier (F), selezione Italiana, selezione Cubana, solo per citazione, mancava all’evento la selezione Tedesca.

Torneo Di Montpellier Locandina

Immagine: locandina del Torneo BatBall di Montpellier

Il tempo ha tenuto brillantemente durante tutto il torneo, e lo stesso torneo è stato seguito da un gran numero di spettatori, e le squadre al contempo non si sono risparmiate ed hanno dato spettacolo. Si sono prodigate a far valere la loro forza per dimostrare i progressi fatti, dopo l’ultimo torneo giocato. Come ovvio il match più atteso è stato tra Cuba e Italia, infatti la prima partita è stata molto tirata con un susseguirsi di emozioni che si è conclusa con un pareggio 4-4; nella finale svoltasi il giorno successivo, sempre tra la compagine Italiana e Cubana, la selezione cubana è riuscita a imporsi per 2 a 1. Da notare i progressi di tutte le squadre che hanno partecipato al torneo.

Il torneo stesso è stato un successo sotto tutti punti di vista e seguito anche attraverso i vari gruppi presenti sia sui social sia su Whatsapp. Complimenti vanno a tutte le squadre partecipanti e soprattutto alla squadra cubana che ha vinto il torneo meritatamente. Ora il Baseball AIBXC va in letargo, come si dice in gergo, ci si ripresenterà sui diamanti a marzo, sempre le squadre più agguerrite che mai, per interrompere l’egemonia dei Patrini di Malnate (VA), che negli ultimi anni ha fatto incetta di premi e titoli.

Ma il movimento non si ferma mai, per far crescere lo stesso, secondo indiscrezioni ci sarà un evento promo a Pesaro, nel quale una selezione di atleti mostreranno il nostro meraviglioso sport alle persone non vedenti della zona marchigiana per presentere e provare a realizzare una nuova squadra dato che nel loro attuale campionato sono presenti già ben 11 squadre.

Valter D’Angelillo

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×